Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy

Martedì, 10 Agosto 2021 10:03

Ordinanza anti-schiamazzi: i giardini pubblici chiudono dalle ore 23.30 alle ore 6

Un giardino pubblico di MarmiroloDa martedì 10 agosto 2021 entra in vigore l’ordinanza firmata dal sindaco Paolo Galeotti che istituisce il divieto di accedere ai giardini pubblici comunali dalle ore 23.30 alle ore 6 del mattino.
L’ordinanza fa seguito alle lamentele dei residenti delle zone limitrofe ai giardini comunali, relativamente al disturbo alla quiete pubblica dovuto agli schiamazzi provenienti da ritrovi nei parchi durante le ore notturne. Inoltre, trattandosi di aree attrezzate con giochi e arredi urbani di interesse comune e di pubblica utilità, il provvedimento ha anche il fine di impedire atti vandalici e pericoli che possano mettere a repentaglio la pubblica incolumità.
La rimodulazione degli orari di accesso al pubblico dei giardini comunali interessa i seguenti parchi: via Oberdan (Pozzolo sul Mincio), via Reboline (Pozzolo sul Mincio), San Brizio, via Storate, via Montanari/Nobel, via Boldrini, via Pascoli/Carducci, via Pacchioni, via Mantegna, via Pascoli, via Tazzoli/Grazioli.
Le forze dell’ordine e la polizia locale sono incaricati alla vigilanza del rispetto dell’ordinanza. Le violazioni alle prescrizioni contenute nell’ordinanza sono punite a norma del vigente Regolamento di Polizia Urbana.

Ultima modifica il Martedì, 10 Agosto 2021 10:07